Le 6 migliori spiagge della Riviera Albanese secondo Lonely Planet

La nota guida turistica Lonely Planet ha dedicato un articolo alle sei migliori spiagge della Riviera Albanese: da Palasë a Ksamil, passando per Dhërmi, Llaman, Borsh e Bunec.

Riviera albanese

data-auto-format="rspv" data-full-width>

Negli ultimi anni, l’Albania è divenuta una delle principali mete turistiche europee grazie alla sua Riviera e alle sue splendide spiagge. Non poteva mancare la lista compilata dalla casa editrice Lonely Planet.

1. Dhërmi

Dhërmi, il villaggio dalle 30 chiese monumenti culturali nel distretto di Himara e situato tra il Mar Ionio e le pendici delle montagne, tra gli uliveti e i numerosi alberi di agrumi. La spiaggia di Dhërmi si trova a Sud di Valona nel tratto di costa tra il Passo di Llogara e Saranda. E’ una splendida spiaggia di sabbia dorata, lunga e ampia. Il lido è ben servito con molti bar e ristoranti ed è possibile affittare lettini,ombrelloni. Le acque sono pulitissime e abbastanza profonde. Sul lungomare ci sono discoteche e pub che diventano di notte luoghi di ritrovo e divertimento

La spiaggia di Dhërmi si trova a Sud di Valona

2. Bunec

Bunec, questa piccola baia incantevole è spesso trascurata dai viaggiatori. E’ una zona tranquilla e un po’ insolita, con una spiaggia di ciottoli bianchi divisa da un fiume che scende dalle montagne. Il tramonto qui è stupendo, e la spiaggia è una buona opzione per chi cerca un po’ più di comfort pur rimanendo in un posto piacevolmente incontaminato. Bar, alberghi, guest-house costeggiano il mare; a parte questo, non c’è nient’altro che il silenzio e il rumore delle onde. E’ proprio questo il punto.

Bunec

3. Borsh

Borsh offre – oltre ad una spiaggia meravigliosa – numerose attività come la barca a vela, canoa, kayak e gli sci d’aqua di giorno, musica (come il South Outdoor Festival) e falò in spiaggia la sera. E’ il più grande tratto di spiaggia ininterrotto dell’Albania (7 km) ed è un vero spettacolo mentre ti avvicini lungo strada costiera che porta alla vasta pianura con l’omonima città che si estende davanti a te.

Nonostante questo, il turismo qui – rispetto alle altre destinazione del sud – è minore, con soli pochi bar e ristoranti improvvisati sulla spiaggia. Per alcuni potrebbe essere una spinta in più per visitare questo luogo magico.

Borsh, Albania

4. Ksamil

Ksamil è una piccola cittadina situata a circa 17km nel sud di Saranda ed è nota per avere alcune delle uniche spiagge sabbiose della zona così come anche per avere piccole isole raggiungibili a nuoto intrecciate ad uno scenario mozzafiato e, inoltre, per l’abbondanza di pesce fresco a prezzi molto bassi che la rendono uno dei posti migliori da visitare mentre siete a Saranda.

Inoltre, per chi volesse un po’ di tregua dalla spiaggia, è possibile visitare l’antica città di Butrinto, patrimonio mondiale dell’UNESCO. La destinazione perfetta per amanti della spiaggia e della cultura.

Ksamil, Saranda, Albania

5. Llamani Beach

Lungo il tratto di costa tra la cittadina di Himare e Porto Palermo si trova infatti Llamani Beach, una piccola spiaggia lunga appena 200 metri e chiusa tra due alte pareti rocciose affacciate su di un mare che regala acque dalle diverse tonalità di blu. Ancora incontaminata e molto bella, questa caletta è però perfettamente attrezzata con bar e ristoranti che offrono il noleggio di ombrelloni e sdraio a prezzi molto convenienti, oltre a gustose proposte di pesce per il pranzo e colorati cocktail per l’aperitivo, sempre accompagnati da musica ad alto volume.

Llaman Beach. foto di Andrea Brintazzoli

6. Palasa

Palasë è un villaggio vicino al Parco Nazionale di Llogara sulla Riviera Albanese. Ben presto nascerà anche la struttura alberghiera Palasa Bay Resort di Alpitour tramite la sua catena VOIhotels. Una strada di accesso relativamente nuova ti porta dalla strada principale alla spiaggia stessa, una striscia gloriosa di sabbia bianca cosparsa di una manciata di ristoranti locali. Purtroppo il panorama della spiaggia per un po’ verrà rovinato dai numerosi lavori in corso, ma, almeno per ora, Palasë rimane il posto perfetto per coloro che vogliono evitare la folla e nuotare in acque incontaminate.

Palasë, Vlorë, Albania. Foto di Giti Kolasi

 

Nel maggio 2019 è uscita la prima guida di Lonely Planet sull’Albania (formato digitale e formato cartaceo). Lonely Planet è la casa editrice torinese Edt, che dal 1992 pubblica in Italia le celebri guide per viaggiatori diffuse in tutto il mondo. Era uno dei progetti che aspettavamo da tempo e che porta la firma di Luigi Farrauto e Piero Pasini.

Leggi anche

Per non perdere gli articoli di Turismo Albania seguiteci su Google News

data-auto-format="rspv" data-full-width>

Discussione su questo articolo

Exit mobile version