Destinazione Lezha: tra mare, storia e tradizione

Mare, natura, storia e cucina tradizionale: una lunga serie di motivi che rendono Lezha una vera e proprio attrazione turistica dell'Albania

data-auto-format="rspv" data-full-width>

Negli ultimi anni il distretto di Lezha (Alessio) ha attratto sempre più turisti e visitatori, per merito non solo dell’area costiera di Shengjin ma anche per le tradizioni e il patrimonio culturale dei diversi villaggi circostanti.

Mare, natura, storia e cucina tradizionale: una lunga serie di motivi che rendono Lezha una vera e proprio attrazione turistica dell’Albania. Scopriamoli insieme.

Storia millenaria

Lezha è anche chiamata “La città dell’eroe nazionale”. Qui nel 1444 Giorgio Castriota Scanderberg fondò la Lega di Alessio nell’ambito della ribellione contro l’impero ottomano e proprio a Lezha, nel 1468, l’eroe nazionale albanese morì di malaria.

Natura meravigliosa

Lezha ha il mare, montagne, fiumi, lagune, pianure, colline: in poche parole, tutto ciò che la natura può offrire. La prima laguna protetta in Albania è proprio quella di Lezha, che oggi è conosciuta come il complesso naturale Kune-Vain-Tale.

Attività per tutti i gusti

Nell’estuario del fiume Drin a Lezha è possibile praticare la pesca, così come è possibile effettuare gite in barca o praticare kayak lungo i fiumi e nelle spiagge di Shengjin e Tale, raccogliendo piante medicinali che si trovano facilmente in natura o nella festa locale tradizionale, il “Giorno del Viandante” (Dita e Shtegtarit), il 15 agosto.

Rana hedhun, Shëngjin, Alessio (Lezhë)
Foto dell’agenzia del turismo d’Albania

Cultura spirituale

La pianura di Zadrima è anche chiamata “La Terra dei Santi”. Numerosi oggetti di culto costituiscono un’imperdibile atmosfera unica.

La lavorazione a maglia

L’antichissima arte è ancora praticata a Lezha, con vari abiti che aggiungono ancora più unicità alle tradizioni di questa zona. Nel villaggio di Krajnë, inoltre, sono disponibili numerosi souvenir con motivi caratteristici della zona.

Città creativa

Lezha, la città dei poeti. Un nome non casuale in termini di numero di scrittori e poeti. Il poeta Gjergj Fishta rimane l’ispirazione per una letteratura che va oltre le dimensioni dell’Albania.

Gjergj Fishta

La costa più pulita della regione

Una delle coste più pulite della regione è sicuramente quella di Lezha. Le sue spiagge, da Tale a Rana e Hedhun  passando per Vain, Kune, Shengjin sono alcune delle preferite dai turisti stranieri.

Una ricca gastronomia

Alcuni dei migliori ristoranti si trovano a Lezha. Gli chef albanesi più famosi hanno portato i migliori piatti per il turismo culinario, motivo per cui ogni anno Lezha diventa sempre più la meta culinaria più ricercata che parte dal mare con piatti di pesce e continua verso le aree rurali con prodotti del villaggio. Come ad esempio Mrizi i Zanave.

Sport nella natura

Gli esploratori che desiderano fare escursioni, viaggiare in bicicletta o in auto avranno infinite scelte, a partire dal Monte Vela e arrivando a quelli di Kakarriq, Rrenc e di Ungrej.

Per non perdere gli articoli di Turismo Albania seguiteci su Google News

data-auto-format="rspv" data-full-width>

Discussione su questo articolo

Exit mobile version