Made in Albania: un elenco di prodotti che puoi trovare solo nel Paese delle Aquile

L'Albania è una destinazione turistica in rapida crescita e con molti souvenir caratteristici: ecco una lista di cose che puoi trovare solo nel paese delle aquile

L’Albania è una destinazione turistica in rapida crescita. Ospita siti archeologici antichi, spiagge bellissime, ambienti naturali e antiche tradizioni.

Tutti questi elementi sono spesso inclusi in souvenir fatti a mano che puoi acquistare solo nei vecchi mercati o nei negozi di souvenir. Mentre la maggior parte dei souvenir sono ‘classici’ come accendini, tazze e calamite, ecco una lista di cose che puoi trovare solo in Albania:

1. Dipinti, statue e incisioni dell’eroe Scanderbeg

L’immagine dell’eroe nazionale albanese è il motivo caratteristico di numerose opere d’arte, statue e dipinti. Le statue raffigurano Scanderbeg a cavallo, in piedi o solamente il suo busto, mentre i dipinti sono una riproduzione di scene di guerra o di altri momenti. Anche le incisioni su legno sono opere d’arte preziose: le loro dimensioni variano come il loro prezzo, che oscilla dai 10 ai 200 euro.

2. Dipinti e statue di Madre Teresa

La seconda personalità più importante che inorgoglisce il popolo albanese è Madre Teresa. Piccole statue e dipinti di Madre Teresa di Calcutta sono disponibili nei negozi di souvenir, con un prezzo che si aggira sui 10 euro.

3. Bunker

L’Albania ha così tanti bunker di cemento che gli albanesi ne hanno perso il conto. Ci sono cittadini stranieri che hanno acquistato bunker di dimensioni reali durante gli anni ’90 come quelli del film ‘Tirana Anno Zero’. Attualmente, l’unico bunker acquistabile in Albania ha la forma di posacenere.

4. Çifteli

Lo strumento tradizionale a pizzico con due corde usato nell’Albania settentrionale e in Kosovo. Il nome ‘Cifteli’ significa pari, in riferimento alle due corde che caratterizzano lo strumento. Lo strumento è disponibile in varie dimensioni e quelli più piccolo sono utilizzati come ornamenti; il loro prezzo si aggira sugli 89 euro.

5. Qeleshe

Qeleshe, feste, plis sono le parole usate in albanese per il copricapo di feltro tipico tradizionale maschile. Le versioni moderne hanno l’aquila bicefala nera rappresentata. Il modello può cambiare a seconda dell’area del paese, ma è generalmente bianco. Il suo prezzo è di 6€

6. Fiasca di vino/grappa in legno

Questa bottiglia di legno che non può stare in tasca per le sue dimensioni, viene utilizzata come ornamento. Includono diversi motivi tradizionali come la bandiera albanese. Il prezzo è di 15 euro.

7. Tappeti fatti a mano

Se ami i tappeti fatti a mano, il vecchio mercato di Kruja è quello che fa per te. Opere d’arte ed abiti tradizionali a parte, i tappeti fatti a mano sono i souvenir più costosi acquistabili in Albania. Hanno bellissimi colori e motivi e possono anche essere utilizzati come ‘wall art’. La lana è il materiale principale utilizzato e rende il tappeto resistente e morbido allo stesso tempo. Un piccolo tappeto 30×60 costa 15 euro.

8. Borse tradizionali, calze in lana

Le borse e le calze tradizionali sono usati per scopi ornamentali. Sono tessuti a mano e hanno gli stessi motivi che caratterizzano i tappeti. Prezzo borsa 5€, calza lano prezzo 14€.

9. Costumi tradizionali albanesi

Gli articoli di abbigliamento tradizionali albanesi sono opere d’arte rare in quanto sono fatti a mano e includono molti dettagli. Esistono più di 200 tipi diversi di abbigliamento tradizioni e variano a seconda della regione in cui vengono utilizzati. Lord Byron ha scritto nei suoi ricordi sulla bellezza dei vestiti tradizionali albanesi definendolo come ‘il più magnifico al mondo’. Il prezzo varia dai 150 ai 250 euro.

10. Il cognac Scanderbeg

Un turista non può lasciare l’Albania senza una bottiglia di cognac ‘ Scanderbeg’ nella sua valigia. E’ una bevanda albanese originale e un marchio conosciuto in tutto il mondo. Il prezzo varia a seconda delle dimensioni della bottiglia.

11. La grappa di Skrapar

La grappa di Skrapar è un altro prodotto famoso in Albania. Viene distillata utilizzando l’antica tradizione del villaggio di Zeberzar. Ha la giusta gradazione alcolica e qualunque maggiorenne può averla.

12. Opere in filigrana

La lavorazione della filigrana e dell’argento è un’opera d’arte antica tra gli albanesi. Li puoi notare nei negozi di souvenir. Queste opere includono gioielli e repliche di altre opere d’arte. I prezzi variano dai 10 ai 200 euro.

13. Souvenir speciali

Se collezioni monete o cartoline, hai la possibilità di aggiungere qualcosa di nuovo alle tue collezioni. Puoi anche comprare libri albanesi tradotti in inglese, italiano, francese o tedesco. Inoltre, non dimenticare di acquistare vino albanese, olio d’oliva, formaggio, miele, tè ed erbe aromatiche.

Fonte
Radio Tirana
Argomenti
Close